topblog Ivoire blogs

06/10/2014

Huawei Ascend G6 4G – La nostra video recensione

Huawei è famosa per produrre ottimi terminali di fascia medio-bassa. L’ultimo arrivato della famiglia è Huawei Ascend G6 4G, versione LTE del G6 appunto, che aggiunge internet veloce ad uno smartphone già molto completo. Vediamo nella nostra recensione come si comporta nell’uso quotidiano.
Contenuto della confezione di questo Huawei Ascend G6 4G che comprende caricabatterie da parete con plug USB condiviso da 1A, cavo dati USB- Mico USb, manualistica rapida e cuffie auricolari standard di buona fattura con il tasto di risposta.
Non manca niente alla dotazione tecnica di questo Huawei Ascend G6 4G, dall’NFC al led di notifica, passando per l’espansione di memoria e il sensore di luminosità ( non così scontato). Certo questi componenti non saranno a livello dei top di gamma ma sono comunque funzionali e graditi vista la fascia di prezzo. I tasti sono soft touch posizionati al di fuori del display.
La parte telefonica di questo G6 è buona sia come qualità che come volume dalla capsula auricolare; per quanto riguarda il vivavoce abbiamo una qualità più che buona e un volume sufficiente per l’ascolto in auto, l’interlocutore ci sente un po’ “gracchianti” ma ci capisce sempre. Buona anche la ricezione del segnale, ottima la portata del WiFi e veloce il GPS.
Design decisamente piacevole alla vista con la cromatura laterale e il lato inferiore arrotondato, ottima anche l’ergonomia grazie alla leggerezza e alle dimensioni compatte, i  materiali sono comunque plastici ma piacevoli al tatto e di buona qualità,  ottima la costruzione e l’assemblaggio.
La definizione non altissima e l’angolo di visione non molto ampio sono  gli unici  “difetti” imputabili a questo display che tuttavia si dimostra all’altezza della maggior parte delle situazioni di uso quotidiano garantendo colori molto buoni e neri sufficientemente profondi (per un LCD). Molto elevata la luminosità massima che garantisce una buona visibilità sotto il sole e ottimo il funzionamento del sensore di luce ambientale.
Il lettore video di questo Huawei Ascend G6 4G legge contenuti a tutte le risoluzioni a patto che siano in formato MP4, non riproduce infatti i Divx e l’audio del nostro MKV di prova. Sul Play Store non mancano i lettori alternativi.
Riproduzione musicale invece di alto livello dallo speaker posteriore: al massimo del volume non abbiamo un audio molto pulito ma la gamma sonora riprodotta è molto ampia e il volume massimo elevato. Nessun problema con le cuffie in dotazione.
Reparto gaming che vede minori dettagli nei titoli 3D rispetto a terminali di fascia più alta, ma la fluidità è ottima e il framerate è davvero elevato.
Reparto fotografico più che sufficiente per questo tinydeal smartphone Huawei Ascend G6 4G, scatti buoni in quasi ogni condizione, flash potente e rumore video ridotto negli scatti notturni,  anche se al prezzo di minori dettagli acquisiti. Buona anche la camera frontale. Giudicate voi stessi dagli esempi qui sotto.
Interfaccia molto personalizzata per questo Huawei Ascend G6 4G, niente drawer ma abbiamo la possibilità di di gestire i permessi di esecuzione in  background di ogni singola applicazione, cosi come quella di monitorare il traffico dati da esse effettuato mediante un apposito menù: molto pratico.
Anche il risparmio energetico è “smart” e piuttosto efficace;  a livello di personalizzazione abbiamo la possibilità di cambiare tema e modificare ogni singolo aspetto del tema stesso. Nonostante la grande personalizzazione la UI si muove sempre fluida e senza incertezze.
Ottima la navigazione web degna di smartphone di fascia molta più alta, così come la gestione mail che però si porta dietro i “difetti” di Android 4.3 come la mancanza del pinch out. Sufficiente la velocità della tastiera ma meglio utilizzare quella di google perché più “completa” di quella Huawei  se settata in italiano.

09:48 Publié dans Blog | Lien permanent | Commentaires (0)

Les commentaires sont fermés.