topblog Ivoire blogs

20/10/2015

Onda oBook 11: windows 10 Bluetooth 4.0 e batteria da 8000mAh

E' proprio il caso di dire che Onda ha bruciato tutti: è arrivata prima di Xiaomi che da mesi ormai vanta un notebook in cantiere e di Huawei che ultimamente ha registrato il marchio MateBook in Cina. Onda ha lanciato il suo primo notebook ibrido 2-in-1, chiamato Onda oBook 11.
Il salto per questa azienda cinese è stato meno difficile del previsto, perché ha sempre prodotto e commercializzato tablet ed, ora che la categoria perde quote di mercato in modo incontrollato, il passaggio agli ibridi è stato quasi naturale. Onda oBook 11 non è esattamente il primo 2-in-1 di Onda, visto che il suo listino è pieno di tablet con tastiere cover o tastiere fisiche, ma è il primo notebook convertibile che tra l'altro adotta lo stesso concept dei Lenovo Yoga, con uno schermo incernierato sulla base che può ruotare fino a 360 gradi, trasformandosi all'occorrenza in un tablet o in un computer portatile.
Per quanto riguarda l'hardware, Onda oBook 11 windows 10 tablet è dotato di un SoC Intel Atom x5-Z8300 (Cherry Trail) da 1.84GHz con GPU Gen8 12EU, affiancato da 2GB di RAM, 32GB di storage eMMC, WiFi 802.11n, Bluetooth 4.0 e batteria da 8000 mAh. Lo schermo IPS ha una diagonale da 11.6 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) ed è accompagnato da una fotocamera da 2 megapixel e altoparlanti stereo. Il corredo di interfacce invece comprende un lettore di schede microSD fino a 128GB, microHDMI, jack audio da 3.5 mm, due porte USB 3.0 ed una dedicata alla ricarica.

Les commentaires sont fermés.